18

Mar
2015

Cena di primavera dal pastore con ricerca asparagi selvatici

Posted By : admin/ 387 0

L’Associazione De Gustibus presenta

presso la fattoria di Giovannino Nieddu
Via Malafrasca 234, San Casciano in Val di Pesa

Sabato 28 marzo 2015

Carissimi Degustanti,

è ormai diventata tradizione che per dare il benvenuto alla primavera facciamo tappa dai pastori. Per vari motivi l’arrivo della primavera per allevatori e pastori sin dai tempi antichi ha una primordiale importanza: in questa stagione riparte la vegetazione sui pascoli, nascono tanti agnelli e viene prodotto il pecorino piú pregiato, sia quello fresco che quello che tra circa 8 mesi sará lo stagionato. Infatti è per questo motivo che nella nostra cultura di origine pastorale gli agnelli sono anche diventati simbolo della primavera, della rinascita della natura, di feste religiose antiche come la Pasqua e delle relative tradizioni culinarie. De Gustibus, secondo la propria filosofia, non vuole incorraggiare un consumo di massa di queste radici, ma ricordarne rispettosamente il valore per la nostra cultura nel luogo dove esso viene tramandato: nella fattoria del pastore.
Per questo motivo, il 28 marzo, abbiamo fissato una cena alla fattoria di Giovannino Nieddu a San Casciano Val di Pesa, che produce pecorino e allo stesso tempo gestisce con la moglie Sandra una delle poche fattorie particamente „autosufficienti“ dal punto di vista alimentare: allevano pecore, maiali e pollame, producono vino e olio e coltivano l’orto. Infatti per cena mangeremo tutto cibo prodotto in fattoria: carne di pecora e maiale, ricotta, pecorino, asparagi selvatici, carciofi, insalata e torte della casa, insieme a olio, vino e vin santo.

Ecco il programma della serata:

Prima di cena, a partire dalle 17.30, faremo una passeggiata nei dintorni della fattoria alla ricerca di asparagi fino al tramonto. Al momento del aperitivo e si potrà anche visitare il caseificio della fattoria ed imparare sui metodi di produzione di pecorino e ricotta. A partire dalle 20.30 ci metteremo a tavola a mangiare i prodotti della fattoria.

Ecco il menu:

antipasto salumi e formaggi;
pasta con ricotta con pomodoro e carciofi con pancetta;
grigliata di pecora e maiale (per vegetariani su richiesta ci sarà un bis di formaggio con il contorno alle verdure);
contorno;
torta della casa.

Quota di partecipazone € 30

(€ 14.00 per i bambini sotto i 12 anni, bambini sotto 4 anni gratis).
Prenotazione obbligatoria. Chi non fosse già socio De Gustibus, è pregato di avvisarci e di richiedere la tessera al momento della prenotazione.
Per informazioni e prenotazioni rivolgersi a

Gilberto – 393 2355445 – gilberto@de-gustibus.it

Leave your comment